Incidental findings. Installazione a cura di LaRisultante

7 giugno 2018 10:00

Incidental findings. LaRisultante

Da Febbraio ad Aprile si è svolto il “Body Awareness Lab / laboratorio di consapevolezza corporea” suddiviso in 5 incontri da 3 ore l’uno, rivolto ad un gruppo di psicologi e psicoterapeuti dell’Associazione Oikos di Vicenza.

Il nucleo del lavoro, in “Body Awareness Lab” è stato incentrato sulla dimensione di vissuto e traccia.
I temi affrontati sono stati i seguenti:
Movimento – riflesso/ automatico/volontario – perché mi muovo? E come?
I sensi primari e la propriocezione – cosa/ come sento?
Emozioni e Tecniche di rilassamento – cosa/ come provo?
Immagine corporea e pensiero analogico e lineare – cosa e come penso?

Dalle tracce del laboratorio ( scritti, fotografie, disegni ) si è partiti per elaborare ulteriormente l’immagine, raggiungendo l’opera relazionale “Incidental findings” firmata da LARISULTANTE.
___________________________
Samuele Papiro è un fisioterapista dal 2005 – si è occupato di età evolutiva e adulta, ha privilegiato la riabilitazione neurologica per patologie congenite e acquisite (PCI, Atassie, Ictus, traumi cranici, parkinson..etc). Interessato ai processi narrativi in riabilitazione (Medicina narrativa).
Continua la formazione personale in Svizzera in Supporto psicosociale d’emergenza.
È un artista con all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; fondatore de LaRisultante, dispositivo relazionale intento all’osservazione del rapporto tra sé e opera, LaR nasce nel 2014, assumendo come metodo di osservazione la Storia dell’Arte stessa, rivista nell’ottica del rapporto istituzionale tra corpo e potere.

Aperta al pubblico dal 7 al 10 Giugno
Giovedì 7 giugno dalle 10.00 alle 12.00
Venerdì 8, sabato 9, domenica 10 giugno dalle 10.00 alle 12.00 / dalle 14.00 alle 18.00

Ingresso gratuito

Laboratorio Arka
Contrà Mure San Michele 27 – Vicenza