Superfame. Performance di e con Anna Altobello

6 giugno 2018

#performance
SUPERFAME

Di Anna Altobello
Con Anna Altobello e Andrea Sanson

Superfame indaga quella fame che vuole tutto. A volte tutto e il contrario di tutto. Non si sa che faccia abbia, ma in qualche modo ne si è immersi in ogni istante. La fame invade, riempie, paralizza, allarga, costringe, svuota, trasforma, amplifica, disarma, non si accontenta e muove nonostante tutto.
Superfame si chiede “posso farne a meno? Si può sempre soddisfare? Con cosa o con chi?”
Un semplice sacco prova a rispondere a queste domande e diventa non più solo elemento simbolico del quotidiano, ma ogni volta “qualcosa di altro”: tra la performer e il sacco si instaura una vera e propria relazione; a condurla sono distanze e lontananze, percezioni al contatto/sguardo tra sé, l’oggetto e il pubblico, consapevole che solo quel tocco può permetterle il reale e lo spostamento.
___________________

ANNA ALTOBELLO è autrice e performer, lavora per il collettivo Jennifer rosa, Kinkaleri, Elena Giannotti, Boris Charmatz e Jerome Bell. Collabora anche con artisti visivi, tra cui Cristian Chironi, Lino Balbo, Fabio Ferrando, Elisa Campagnaro, Mathilde Neri e il musicista Andrea Sanson. E’ ai suoi primi lavori come autrice, tra i quali layout, superfame e VU vegetable women. Diplomata in “Datore luci e aiuto regia” e Counseling fenomenologico. Scrive poesie. www.annaltobello.it

Credits
Produzione Teatro Comunale Città di Vicenza in co produzione con Spazio Voll con la collaborazione di CSC Centro per la Scena Contemporanea e Spazio Zephiro
___________________
La performance si terrà in occasione della serata inaugurale della 2^ edizione del Festival Gli Stati della Mente.
L’iniziativa è realizzata con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Cortile di Palazzo Cordellina

Contrà Riale 12 Vicenza

Ingresso gratuito