Collettiva d’arte contemporanea

Blooming Buzzing Confusion
rigogliosa ronzante confusione

Festival di Arte e Cultura sul tema della salute mentale

Blooming Buzzing Confusion

rigogliosa ronzante confusione

Collettiva d’arte contemporanea a cura di Silvia Petronici


Le opere della mostra contribuiscono a far emergere il senso di potenzialità compreso negli stati di sospensione del comportamento razionale. L’arte come strumento di indagine e riarticolazione del disordine si pone al confine fra i due mondi. Confine percorribile, ponte e luogo di significati inattesi. Gli artisti partono dai quadri realizzati dagli utenti dei laboratori di arte terapia nel Dipartimento di Salute Mentale Ulss n. 6 Vicenza, lavorando ad una ricerca site specific che comprende il luogo dell’installazione dei loro interventi e una comunità di riferimento (gli utenti dei laboratori Ulss e partecipanti in genere). Rigogliosa ronzante confusione è l’espressione usata per descrivere l’esperienza visiva dei neonati (come degli adulti in speciali condizioni psicofisiche) dal filosofo americano W. James. La confusione è uno stato nel quale prevale l’indistinto, dove percezioni e pensieri si mescolano, la realtà è un magma fluido continuamente presente. L’arte, indagando il profondo, assottiglia le forme razionali di presa sul mando, apre gli schemi concettuali e ridiscute i paradigmi culturali. E così facendo ritorna in quel luogo rigoglioso e ronzante, dove la confusione è tutto l’ambiente e il materiale.

Gli Artisti
Andrea Santini e Francesca Sarah Toich
Lucia Amalia Maggio
Fagarazzi e Zuffellato
Martin Verdross
Moira Parise
Boris Bertolini
Silvia Stefani


SILVIA PETRONICI
Silvia Petronici, laureata in Filosofia, curatore indipendente, si occupa in prevalenza di pratiche artistiche site and audience specific, di pratiche di partecipazione e arte pubblica concentrando la sua ricerca con gli artisti sui temi del paesaggio come risultato di pratiche vitali, del rapporto natura/cultura e del senso di comunità. Negli ultimi anni ha curato #Connected, progetto espositivo presso gli Orti Botanici di Firenze e Palermo, il ciclo di residenze per artisti e curatori “senseOFcommunity_lo spirito comunitario dell’arte nella società 2.0” in diverse sedi in Italia e il progetto “riserve urbane_arte pubblica e rigenerazione” a Marostica. Il linguaggio artistico è considerato uno strumento di ricerca e conoscenza del mondo secondo una visione del valore dell’arte contemporanea in un più generale movimento di riattivazione dell’attenzione e dell’aderenza delle persone ai luoghi fisici e simbolici in cui si svolge la loro vita.
www.silviapetronici.eu

 



http://www.glistatidellamente.com/edizione2016/wp-content/uploads/2016/09/blooming.jpg

Ingresso libero

Vernissage: 14 ottobre ore 19.00
Finissage: 30 ottobre

Venerdì 14 ottobre
dalle ore 19:00 alle ore 21:30
Sabato 15 e Domenica 16 ottobre
dalle ore 14:00 alle ore 20:00
Venerdì 21, Sabato 22 e Domenica 23
dalle ore 14:00 alle ore 20:00
Venerdì 28, Sabato 29 e Domenica 30
dalle ore 14:00 alle ore 20:00

Cantiere Barche 14
Stradella delle Barche 14
Vicenza



14.10.2016 dalle ore 19.00
Azione durante l’opening di Fagarazzi&Zuffellato
15.10.2016 ore 18.00
In occasione della XII Giornata del Contemporaneo,
visita guidata della mostra con la curatrice Silvia Petronici
22.10.2016 ore 18.00
In attesa della performance di Moira Parise,
visita guidata della mostra con la curatrice Silvia Petronici
22.10.2016 ore 21.00
Between, performance di Moira Parise
Tre repliche ore 21.00 – ore 21.45 – ore 22.30.
Per motivi di spazio la prenotazione è obbligatoria
massimo 5 spettatori per ciascuna replica
scivere a info@glistatidellamente.com
30.10.2016 ore 18.00
In occasione del finissage della mostra
visita guidata con la curatrice Silvia Petronici